Escursione sulle malghe di Siusi

Escursione sulle malghe di Siusi

Itinerario:
da Compaccio (1844 metri; fino a qui o in auto o in autobus) prendiamo il sentiero numero 7 fino all’albergo d’alta montagna Panorama (2014 metri). Da qui proseguiamo sul pianeggiante sentiero numero 2 in direzione sud. Sugli splendidi alpeggi siamo accompagnati dal profumo dei fiori e delle erbe medicinali. Qui è possibile avvistare anche le marmotte che solitamente vivono sotto terra, da dove sbucano per godersi il caldo sole estivo. Il sentiero ci porta in direzione Punta d’Oro; la vista si estende sempre di più. Qui ci fermiamo un attimo per goderci il mare di fiori alpini che si estende sull’Alpe di Siusi e le conformazioni rocciose della Punta Santner, Sassopiatto, Sella, Cir e Odle. In seguito saliamo a zig-zag verso la Forcella Denti di Terrarossa (2500 metri), dove il panorama si dilata verso le valli ladine. Attraverso un comodo sentiero si scende brevemente al Rifugio Alpe di Tires (2440 metri; aperto d’estate); qui ci godiamo il meritato riposo ed ammiriamo lo spettacolo naturale della Marmolada, la regina delle Dolomiti. Ora prendiamo il sentiero numero 4 che ci porta all’antico “Dialerhaus”, il cui nome ricorda il pioniere dell’associazione turistica; in seguito giungiamo al Rifugio Molignon (2053 metri, albergo d’alta montagna). Lo sguardo sui verdi boschi ed i chiari prati ha un effetto rilassante. Da questo punto ritorniamo sul pianeggiante sentiero d’alta quota e ci muoviamo in direzione nord nuovamente verso il punto di partenza.

Dettagli sull'escursione